Autori Online - Gruppo Cultura Italia

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

Fondazione

Ippolito e Stanislao Nievo

 

 

Associazione

Giuseppe Jovine

 

 

Universitas

Montaliana di Poesia

 

Fondazione

Etica ed Economia

 

Fondazione

Rita Levi Montalcini

 

 

Alexander Palace

Museum

 

 

Caffè Letterario Roma

 

 

Futurarte

 

 

Associazione per la tutela

degli autori di opere dell'ingegno

 

 

Hexcogito

Società Information Technology

 

 

Unesco

 

 

Ministero dei Beni e delle

Attività Culturali e del Turismo

 

 

Ministero dell'Istruzione

dell'Università e della Ricerca

 

 

Società Italiana

Autori Editori

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

Gruppo Cultura Italia nasce nel 2005 da un’idea del grande scrittore Stanislao Nievo che, dopo il successo dei suoi Parchi Letterari, costituì una Consulta di autorevoli intellettuali ed artisti per dare impulso ad una nuova “vision” della cultura. Dopo la morte di Nievo, il progetto verrà continuato dai suoi più stretti collaboratori, dando vita nel 2009 ad Autori Online e, nel 2014, ad Orbisphera, social network a vocazione culturale.

 

Clicca sul logo e vai al social network Orbisphera è

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

Conferenza-evento “Giovanni Paolo II: un percorso di santità”.

Giovedì 27 marzo 2014, ore 19:00.

Chiesa Santa Maria Immacolata e San Giuseppe Benedetto Labre,

Via Taranto 51 - Roma.

(La Chiesa è luogo di esposizione perpetua della reliquia del Beato).

 

 

Un evento che anticipa le celebrazioni per la santificazione di Giovanni Paolo II. Un incontro di riflessione sulla figura e l’opera del grande Pontefice a cura di quattro relatori d’eccezione: Sua Eminenza il Card. Camillo Ruini, che per lunghi anni affiancò Papa Wojtyla in qualità di Cardinale Vicario; Padre Boguslaw Turek, sottosegretario della Congregazione delle Cause dei Santi, l’ente ecclesiastico che presiede alle cause di santità; Mons. Slawomir Oder, postulatore della Causa di beatificazione e canonizzazione di Giovanni Paolo II; il Prof. Carlo Jovine, primario neurologo dell’Ordine di Malta, componente della Consulta medica di sette qualificati esperti che, nel processo di beatificazione, ha sancito la “inspiegabilità scientifica” del miracolo attribuito a Wojtyla.

Questo il senso della Conferenza-evento “Giovanni Paolo II: un percorso di santità”, che si terrà a Roma giovedì 27 marzo (ore 19:00) presso la Chiesa Santa Maria Immacolata e San Giuseppe Benedetto Labre, luogo di esposizione perpetua della reliquia del Beato.

Il Cardinale Ruini offrirà una testimonianza della sua esperienza spirituale ed umana accanto a Karol Wojtyla, illustrando, tra l’altro, i termini della dispensa pontificia, concessa nel 2005 da Papa Benedetto XVI, che consentì l’apertura immediata della Causa di beatificazione e canonizzazione di Giovanni Paolo II, prescindendo dai normali cinque anni di attesa.

Padre Turek e Mons. Oder illustreranno il complesso iter del processo canonico che avrà il suo compimento nella solenne cerimonia del 27 aprile in San Pietro, con la quale Giovanni Paolo II sarà proclamato santo.

Il Prof. Jovine approfondirà un tema che illustra la portata innovativa del pensiero di Giovanni Paolo II: il rapporto tra Fede e Scienza, simboleggiato nella lettera enciclica “Fides et Ratio” (1998) con la celebre metafora delle due ali, con cui «lo spirito umano s’innalza verso la contemplazione della verità».

Il saluto agli intervenuti sarà a cura del Dott. Marco Italiano, Presidente dell’associazione “Res Magnae” (www.resmagnae.org), organizzatrice dell’evento. Nel ruolo di moderatore, il Dott. Marcello Terramani, responsabile dell’Area Religione della stessa associazione, già distintasi per iniziative di rilievo, come le recenti conferenze dedicate alle virtù teologali e cardinali, che hanno visto la partecipazione di alti prelati della Chiesa di Roma.

L’evento si avvarrà inoltre della collaborazione di “Orbisphera” (www.orbisphera.com), il nuovo social network a vocazione culturale che avrà il compito, tra l’altro, di attivare una sinergia con il sito ufficiale multilingue www.karol-wojtyla.org.

Sede dell’evento: la Chiesa Santa Maria Immacolata e San Giuseppe Benedetto Labre, in Via Taranto 51, Roma, dove è esposto in permanenza il reliquiario dedicato a Giovanni Paolo II.

Il reliquiario bronzeo in forma di libro, realizzato dallo scultore Carlo Balljana, riporta su una pagina il pastorale con il Cristo crocifisso, sotto il quale è stata posta l’ampolla con il sangue di Giovanni Paolo II, e, nella pagina accanto, lo stemma pontificio con la scritta “Non abbiate paura”, il celebre messaggio con cui Wojtyla si presentò al mondo nella messa di inaugurazione del suo pontificato (1978).

 

CONTATTI:

religione@resmagnae.org

www.resmagnae.org

www.karol-wojtyla.org

www.orbisphera.com

 

 

 

 

Le aree tematiche del social network Orbisphera.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

www.orbisphera.com